News

La memoria degli anziani. La memoria dei segni.

12 Novembre 2020 Commenti disabilitati su La memoria degli anziani. La memoria dei segni. By Don Roberto

Una prossimità che costruisce i rapporti dentro il Rione Ponte centro anziani. La memoria degli anziani. La memoria dei segni.

Dal 19 al 23 incontri sui temi della memoria e dei segni ore 17.00 in Basilica.
23 novembre iniziativa: i vasi della memoria.

I Venerdì di Novembre in Parrocchia

7 Novembre 2020 Commenti disabilitati su I Venerdì di Novembre in Parrocchia By Don Roberto

Nei Venerdì, 13, 20, 27 alle ore 17.15. Via Crucis per le Anime del Purgatorio.
Fratelli e sorelle, contempliamo Gesù che percorre la via del Calvario per amore nostro. Con lui offriamo anche noi la nostra vita al Padre celeste perché ci renda in tutto simili al suo Figlio unigenito, pieni di Spirito Santo e sempre pronti a perdonare fino a settanta volte sette. Invochiamo con fiducia la Vergine Maria, nostra Soccorritrice, e chiediamole la grazia di non stancarci mai lungo il cammino.

In particolare affidiamo alla sua intercessione materna e all’amore misericordioso del Signore, tutti i nostri cari ed amati defunti (dire i nomi nel silenzio del cuore). Ti preghiamo per tutte le anime del purgatorio e per quelle più dimenticate. Per loro ti chiediamo il paradiso e il riposo e la pace eterna. Le anime del purgatorio e del paradiso si ricordino di noi e preghino per le nostre vite e le nostre famiglie, i nostri bisogni e necessità in questo momento della Pandemia.
In Chiesa manteniamo le distanze di sicurezza,le mascherine sul volto.

La Preghiera nei nostri Cimiteri di Roma

30 Ottobre 2020 Commenti disabilitati su La Preghiera nei nostri Cimiteri di Roma By Don Roberto

Il vescovo Gianpiero Palmieri, vicegerente della diocesi di Roma e ausiliare per il settore Est, sarà il 2 novembre al cimitero del Verano, alle 16.

Il vescovo Guerino Di Tora, ausiliare per il settore Nord, celebrerà al cimitero di Prima Porta alle 18, presso al parrocchia dei Santi Urbano e Lorenzo.

Il vescovo Dario Gervasi, ausiliare per il settore Sud, sarà l’1 novembre alle 15 al Cimitero di Ostia Antica, e poi presiederà la celebrazione eucaristica nella chiesa di Sant’Aurea a Ostia Antica. Il 2 novembre, il vescovo Gervasi celebrerà al Cimitero Laurentino.

Un comunicato del Vicariato della diocesi di Roma ricorda che, per decreto della Penitenzieria Apostolica del 23 ottobre 2020,”le indulgenze plenarie per i fedeli defunti saranno prorogate per tutto il mese di novembre, con adeguamento delle opere e delle condizioni a garantire l’incolumità dei fedeli”.

Il decreto stabilisce anche che anziani, malati e tutti quelli che per gravi motivi non possono uscire di casa potranno “conseguire l’indulgenza plenaria purché, unendosi spiritualmente a tutti gli altri fedeli, distaccati completamente dal peccato e con l’intenzione di ottemperare appena possibile alle tre consuete condizioni (confessione sacramentale, comunione eucaristica e preghiera secondo le intenzioni del Santo Padre), davanti a un’immagine di Gesù o della Beata Vergine Maria, recitino pie orazioni per i defunti – ad esempio, le Lodi e i Vespri dell’Ufficio dei Defunti, il Rosario mariano, la Coroncina della Divina Misericordia, altre preghiere per i defunti più care ai fedeli –, o si intrattengano nella lettura meditata di uno dei brani evangelici proposti dalla liturgia dei defunti, o compiano un’opera di misericordia offrendo a Dio i dolori e i disagi della propria vita”.

Tutti i Santi

30 Ottobre 2020 Commenti disabilitati su Tutti i Santi By Don Roberto

31 ottobre ore 19.00 celebrazione eucaristica. Esposizione di alcune reliquie dei Santi presenti nella Basilica parrocchiale.

Al termine della celebrazione eucaristica preghiera d’invocazione ai santi per la pandemia in corso.

1 novembre
La Santa Messa alle ore 10.30, 11.30 Indiani di rito latino, 18.00 in lingua inglese, 19.00.
Alle ore 18.00 concelebrazione eucaristica presieduta da S.E.R. Mons. Paul Tighe, segretario del Pontificio Consiglio della Cultura, amministrazione della Santa Cresima.

2 novembre Commemorazione dei Fedeli Defunti.
Ore 7.20 Santa Messa
Ore 9.00 Santa Messa
Ore 10.00 Santa Messa
Ore 18.00 Santa Messa
ottavario dei Fedeli Defunti
ore 17.15

1° Novembre, la Solennità di tutti i Santi

30 Ottobre 2020 Commenti disabilitati su 1° Novembre, la Solennità di tutti i Santi By Don Roberto

Il 1° novembre cade la festività cristiana di Tutti i Santi, ormai popolarmente conosciuta come il giorno di Ognissanti, che celebra la gloria di tutti i santi, anche quelli non canonizzati. Nel calendario liturgico è riconosciuta come Solennità di tutti i Santi, ed è una festa di precetto, ovvero una di quelle che i fedeli sono tenuti ad osservare come per la messa della domenica.

Di origini antichissime, per alcuni studiosi questa ricorrenza sembra affondare le radici perfino nel paganesimo, con la festa di Samhain, il capodanno celtico, in cui i morti potevano tornare in visita nei luoghi che avevano frequentato e venivano così festeggiati dai vivi che li volevano onorare e ricordare. Un aspetto che sarebbe stato mantenuto con la Commemorazione dei defunti, che cade il 2 novembre.

Anche se le motivazioni di tale pensiero sono solide, altri pareri discordanti arrivano facendo notare che i festeggiamenti per Tutti i Santi cadevano in giorni ben diversi, in base al paese in cui venivano celebrati e solo da quando, molto più avanti, è diventata festa di precetto, si è vista stabilire nella giornata del 1° novembre, oltre a far notare che se Tutti i Santi è molto antica e appare in epoche pagane, la Commemorazione dei defunti inizia ad essere celebrata solo nel 998.

Di sicuro abbiamo testimonianze che fanno risalire le commemorazioni dei santi martiri almeno al IV secolo, come riporta Giovanni Crisostomo in una sua omelia (la settantaquattresima). Mentre è il 13 maggio il giorno in cui viene collocata questa festa da Sant’Efrem il Siro, nel 373. Questa data coinciderebbe con la festa romana per l’anniversario della Dedicatio Sanctae Marie ad Martyres, ovvero del giorno in cui il Pantheon divenne una chiesa dedicata alla Vergine Maria e a tutti i martiri. Per alcuni studiosi è proprio da questa festa che potrebbe derivare la celebrazione di Tutti i Santi.

Poi, solo nel 835, con un decreto emesso da papa Gregorio IV, il 1° novembre divenne festa di precetto, data scelta da papa Gregorio III, circa un secolo prima, per far cadere l’anniversario della consacrazione di una cappella a San Pietro alle reliquie “dei santi apostoli e di tutti i santi, martiri e confessori, e di tutti i giusti resi perfetti che riposano in pace in tutto il mondo”.

Nel giorno di Tutti i Santi la chiesa ci ripropone il brano delle Beatitudini, proprio per celebrare la vera strada verso la santità, come viene insegnata da Gesù Cristo. Vengono glorificati tutti i santi che sono in cielo: martiri, angeli, confessori e vergini. Oltre alla vasta schiera dei santi noti, non bisogna dimenticare coloro di cui non si conoscono nomi e virtù, ma che con la loro vita sono stati un esempio di buona cristianità.

Citando le parole dell’evangelista S. Giovanni, dobbiamo anche ricordare quelli “che nessuno può contare, di tutte le genti, tribù e popoli e lingue che stanno davanti al trono e davanti all’Agnello, rivestiti di bianche vesti, con le palme nelle mani”. Ecco chi viene festeggiato e ricordato con la celebrazione di Tutti i Santi

Ottobre Missionario, Discorso Ai Fiorentini.

16 Ottobre 2020 Commenti disabilitati su Ottobre Missionario, Discorso Ai Fiorentini. By Don Roberto

Sabato 24 ore 18.00. Una finestra aperta sull’India. Iniziamo a conoscere la Comunità indiana di rito latino.

L’iniziativa sarà animata dal Parroco della Comunità indiana di rito latino presente a Roma, con i suoi collaboratori.

Domenica Della Carità. 11 Ottobre

6 Ottobre 2020 Commenti disabilitati su Domenica Della Carità. 11 Ottobre By Don Roberto

Nella seconda domenica di ogni mese, raccogliamo generi alimentari per sostenere l’attività di carità delle suore di Sant’Angela della Croce a Via del Pellegrino.

Le ceste saranno in chiesa dal Sabato sera alla S.Messa Vespertina a Domenica alla Santa Messa alle ore 19.00.

Ognuno di noi senta la gioia del piccolo gesto che arriverà a numerose famiglie italiane, visitate dalle suore con tanto amore.

Ottobre Missionario

2 Ottobre 2020 Commenti disabilitati su Ottobre Missionario By Don Roberto

Da Venerdì 9, l’Incontro di Preghiera a Gesù Misericordioso avrà anche il S.Rosario missionario alle ore 17.30.

Chiediamo alle nostre Famiglie della Parrocchia, che hanno ripreso il percorso del Santo Rosario, ad unirsi spiritualmente a questo momento forte di preghiera per la Chiesa missionaria nel mondo, per i nostri fratelli Missionari, per le Comunità che vivono tante difficoltà,incertezze, che stanno vivendo il Vangelo di Gesù in tante parti del mondo.

Ottobre Mese Missionario: 4 Ottobre San Francesco Patrono D’Italia.

2 Ottobre 2020 Commenti disabilitati su Ottobre Mese Missionario: 4 Ottobre San Francesco Patrono D’Italia. By Don Roberto

In questa Domenica, la raccolta dell’Obolo di S.Pietro che vuole essere in questo periodo cosi’ delicato e doloroso, atto di presenza e di stima all’Azione di Papa Francesco nella Chiesa circa il suo rinnovamento e la sua trasparenza.

All’Inizio della Santa Messa delle ore 10.30, ci recheremo presso la Cappella Scarlatti, per l’offerta dell’Incenso a San Francesco d’Assisi. Al Termine della Santa Messa, Supplica alla Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei.

Ottobre 2020 Famiglia e Missione

2 Ottobre 2020 Commenti disabilitati su Ottobre 2020 Famiglia e Missione By Don Roberto

Nei Lunedì del Mese di ottobre, 5,12,19,26 durante l’incontro di Preghiera alle ore 17.15 per la Famiglia, lettura e commento del Messaggio per la giornata Missionaria Mondiale che Papa Francesco ha indirizzato alla Chiesa Universale. Domenica 4 ottobre, verrà consegnata la Preghiera per le Missioni da recitare in Famiglia prima del Pranzo comune.

error: Content is protected !!