News

31 maggio

11 Maggio 2022 Commenti disabilitati su 31 maggio By Don Roberto

31 maggio trigesimo dott.Sa Giannina di Marco (lumsa).
Presiede sua eminenza rev.Ma
il sig. Cardinale Angelo De Donatis
vicario generale di Sua Santita’ per la Diocesi di Roma.

31 maggio ore 18.30 la serenata alla Madonna dell’Arco di Banchi.
Organizzata dall’Arciconfraternita del Gonfalone

Settimana dal 23 al 31 maggio

11 Maggio 2022 Commenti disabilitati su Settimana dal 23 al 31 maggio By Don Roberto

Dal 23 al 30 maggio in Parrocchia ore 17.30 s.Rosario

 

25 maggio memoria in basilica:

S.Zenobi patrono principale di Firenze

 

26 maggio festa in Basilica:

S.Filippo Neri

 

29 maggio memoria in Basilica:

Maria Maddalena de Pazzi.

Alle ore 10.30 concelebrazione eucaristica

conclusione del corso per l’America Latina 2021-2022.

Dal 15 al 22 maggio, settimana mariana itinerante

11 Maggio 2022 Commenti disabilitati su Dal 15 al 22 maggio, settimana mariana itinerante By Don Roberto

15 maggio ore 11.15.
Offerta floreale
alla Mater Misericordiae.

16 maggio Basilica S. Giovanni ore 17.30. Catechesi.

17 maggio S. Biagio ore 17.30.

18 maggio silenziosi Operai della Croce
casa in via Giulia ore 17.30.

18 maggio ore 18.00 celebrazione in San Salvatore in Lauro per il 25° di sacerdozio del parroco don Pietro Bongiovanni.

19 maggio ore 18.00 in Basilica santa messa e invocazione
alla patrona dell’America Latina da parte del corso.

20 maggio in Basilica ore 19.00.
Adorazione eucaristica
per la vita.

21 maggio Basilica SS. Celso e Giuliano ore 17.30
conclusione settimana.

Nota bene in questi giorni
la Basilica aperta il pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 18.00.
Il Santo Rosario e la Santa Messa nei luoghi indicati in calendario.

Corso America Latina
dal 12 maggio, i giovedì di maggio, dalle ore 16.00 alle ore 18.00 in Basilica corso dell’America Latina: “la donna nell’America Latina”.

Il mese mariano in parrocchia (settimana 9-15 maggio)

11 Maggio 2022 Commenti disabilitati su Il mese mariano in parrocchia (settimana 9-15 maggio) By Don Roberto

9-12 maggio ore 17-30 s. rosario, litanie. ore 18.00 celebrazione s. messa.

 

Cappella di Gesu’ Misericordioso
13 maggio apparizione della madonna a fatima.
ritorno in chiesa dell’icona della resurrezione.
conclusione del pellegrinaggio
nelle famiglie della parrocchia.
ore 17.30 s.rosario, litanie. celebrazione eucaristica.

 

14 maggio
ore 11. matrimonio Cappella Gesu’ Misericordioso.
ore 17. matrimonio Basilica di Santa Francesca Romana

ore 17.00 in Basilica.
la Comunita’ Indiana a Roma.

Catechesi per la preparazione della
Canonizzazione di Lazzaro, detto Devasahayam, laico, martire,

presenti in basilica alcuni cardinali,
arcivescovi, vescovi, sacerdoti,religiose,laici
della Comunita’ Indiana.

 

domenica 15 la festa della Canonizzazione in S. Pietro.

in questo sabato non viene celebrata la s. messa pre-festiva
alle ore 18.00.

La Solenne Veglia Pasquale alle ore 21.00

7 Aprile 2022 Commenti disabilitati su La Solenne Veglia Pasquale alle ore 21.00 By Don Roberto

Il grande sabato si conclude con una solenne veglia notturna che sfocia, all’alba della domenica, in una solenne eucaristia. Questa è la notte pasquale, nella quale si conferisce il battesimo ai nuovi credenti. Anche i partecipanti rinnovano la loro fede battesimale. Si benedicono il fuoco, l’acqua, il cero. Tutta la celebrazione esprime la “notte illuminata” o “notte vinta dal giorno”. Si celebra sempre nella notte, per rivivere meglio il passaggio dalle tenebre alla luce e dalla notte al giorno, simboli vivi per manifestare il mistero della Pasqua, in Cristo e in noi. 

17 APRILE.
ALLELUIA.ALLELUIA. DOMENICA DI PASQUA.ALLELUIA.ALLELUIA

ORE 10.30 PARROCCHIA
ORE 11.30 COMUNITA’ INDIANA
ORE 19.00 PARROCCHIA

LUNEDI DELL’ANGELO
ESPOSIZIONE IN BASILICA DELLA RELIQUIA DEL PIEDE
DI S.MARIA MADDALENA.
ORE 18.00 VESPRI
ORE 18.30 SANTA MESSA
INVOCAZIONE ALLA MADALLENA.

DOMENICA 24 APRILE
DOMENICA DELLA MISERICORDIA

ATTENZIONE ORARIO MESSA
LA SANTA MESSA VIENE PORTATA ALLE ORE 10.00 A MOTIVO DI UN MATRIMONIO ALLE ORE 11.00.
15.30 S.MESSA INDIANI RITO LATINO
18.00 S.MESSA IN INGLESE
ORE 19.00 SANTA MESSA PARROCCHIA

Il Triduo Pasquale 2022

27 Marzo 2022 Commenti disabilitati su Il Triduo Pasquale 2022 By Don Roberto

La liturgia del triduo pasquale esprime l’unità del mistero pasquale, che congiunge in modo inseparabile la morte e la risurrezione di Cristo. Ogni giorno del triduo si collega e si
apre sull’altro. Il culmine dei tre giorni è espresso nella veglia pasquale e la sua celebrazione eucaristica.

GIOVEDI’ SANTO
La S. Messa, celebrata alla sera, è chiamata “in coena Domini” e sottolinea l’aspetto festivo. Inoltre, nel rito della cena, si mostra la Pasqua come inscindibile unione del servizio e della carità fraterna. Il mistero della Passione del Signore è anche mistero di condivisione e umiltà.

La lavanda dei piedi agli Apostoli, da parte del Signore e Maestro Gesù, inserita in tale contesto, sottolinea il valore dell’umiltà ed esalta il significato del servizio. Terminato il rito eucaristico, con una solenne processione, si trasportano le sacre specie nel luogo della Reposizione. Luogo per l’Adorazione della Comunita’. Esse sono conservate per la comunione che si farà nell’azione liturgica del Venerdì Santo.

SANTA MESSA NELLA CENA DEL SIGNORE ORE 19.00.
ADORAZIONE EUCARISTICA ORE 20.30-21.30.
LA CHIESA CHIUDERA’ ALLE ORE 22.00.

VENERDI’ SANTO
Il Venerdì santo, quindi, è il primo giorno del Triduo Pasquale. In esso si attua una solenne liturgia della parola alla quale segue una serie di orazioni e la preghiera universale. Non vi è, invece, alcuna celebrazione eucaristica, al posto della quale si compie l’adorazione della santa croce, seguita poi dalla comunione eucaristica. Il Venerdì Santo esprime la teologia della croce come ha indicato S. Giovanni. In essa, quindi, non si esprime il lutto della Chiesa, ma la sua contemplazione amorosa del sacrificio di sangue sostenuto dal Figlio di Dio, come fonte della nostra salvezza. Anche in questa liturgia, quindi, si uniscono intrinsecamente: umiliazione e morte; risurrezione e gloria del Cristo. Il termine “beata passione” esprime proprio questo senso.

Nel venerdì santo, anche il digiuno ha un significato speciale, come segno sacramentale della partecipazione al sacrificio del Signore. Indica i “giorni nei quali lo sposo è tolto” ai suoi amici e discepoli (Lc 5, 33-35).

LODI DEL MATTINO ORE 10.00
CORONCINA DELLA MISERICORDIA – CAPPELLA GESU’ MISERICORDIOSO ORE 15.00
AZIONE LITURGICA ORE 19.00

SABATO SANTO
Il Sabato santo, secondo giorno del triduo pasquale, non ha celebrazione eucaristica. La Chiesa si raccoglie soltanto per celebrare la liturgia delle ore, presso la santa croce. Si celebra Cristo che riposa nella tomba, dopo il suo vittorioso e glorioso combattimento della croce. È pure un giorno di grande silenzio contemplativo, che esprime fede e speranza. Chiesa e fedeli attendono l’avverarsi delle parole e delle promesse del Signore: “il Figlio dell’uomo … deve … essere messo a morte e risorgere il terzo giorno” (Lc 9, 22).

Domenica delle Palme 2022

27 Marzo 2022 Commenti disabilitati su Domenica delle Palme 2022 By Don Roberto

Con la Domenica delle Palme, con cui si ricorda l’entrata trionfale di Gesù a Gerusalemme per andare incontro alla morte, inizia la Settimana Santa durante la quale si rievocano gli ultimi giorni della vita terrena di Cristo e vengono celebrate la sua Passione, Morte e Risurrezione.

Il racconto dell’ingresso di Cristo a Gerusalemme è presente in tutti e quattro i Vangeli, ma con alcune varianti: quelli di Matteo e Marco raccontano che la gente sventolava rami di alberi, o
fronde prese dai campi, Luca non ne fa menzione mentre solo Giovanni parla di palme (Mt 21,1-9; Mc 11,1-10; Lc 19,30-38; Gv 12,12-16).

L’episodio rimanda alla celebrazione della festività ebraica di Sukkot, la “festa delle Capanne”, in occasione della quale i fedeli arrivavano in massa in pellegrinaggio a Gerusalemme e salivano al tempio in processione. Ciascuno portava in mano e sventolava il lulav, un piccolo mazzetto composto dai rami di tre alberi, la palma, simbolo della fede, il mirto, simbolo della preghiera che s’innalza verso il cielo, e il salice, la cui forma delle foglie rimandava alla bocca chiusa dei fedeli, in silenzio di fronte a Dio, legati insieme con un filo d’erba (Lv. 23,40).

Spesso attaccato al centro c’era anche una specie di cedro, l’etrog (il buon frutto che Israele unito rappresentava per il mondo). Il cammino era ritmato dalle invocazioni di salvezza (Osanna, in ebraico Hoshana) in quella che col tempo divenuta una celebrazione corale della liberazione dall’Egitto: dopo il passaggio del mar Rosso, il popolo per quarant’anni era vissuto sotto delle tende, nelle capanne; secondo la tradizione, il Messia atteso si sarebbe manifestato proprio durante questa festa.

LA DOMENICA DELLE PALME IN PARROCCHIA
SABATO 9 APRILE
ORE 18.00 SANTA MESSA PRE-FESTIVA
 
DOMENICA 10 APRILE
ORE 10.00 SANTA MESSA
BENEDIZIONE DELLE PALME
 
ORE 11.30 INDIANI Rito Latino
 
Ore 19.00 SANTA MESSA
BENEDIZIONE DELLE PALME
 
LUNEDI,MARTEDI,MERCOLEDI SANTO.
UNICA SANTA MESSA IN PARROCCHIA ORE 10.00.***
***SOSPESA LA S.MESSA DELLE ORE 7.20, RIPRENDERA’ IL 25 APRILE.
CONFESSIONI DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 18.30.

Quaresima e avvisi 2022

27 Marzo 2022 Commenti disabilitati su Quaresima e avvisi 2022 By Don Roberto

PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA DEI FIORENTINI
 
Cari amici della Parrocchia, ci stiamo preparando con impegno in questa Quaresima, che affronta ancora la pandemia, la crisi economica, la guerra, ma tutti guardiamo con ferma professione di Fede, al Signore Gesù che sta salendo verso Gerusalemme carico della Croce.

Comprendiamo che tutto deve essere letto in questo gesto di obbedienza la Padre. Senza quella Croce tutto è perduto.

La Pasqua di Risurrezione, sia vissuta nelle nostre Famiglie con rinnovata Gioia e Pace. Un pensiero speciale ai nostri Anziani e Malati. L’Augurio di Buona Pasqua e il suo Alleluia, sia condiviso con tutti i nostri Fratelli che vivono nel Rione Ponte.
 

don roberto

 
AVVISI

PORTA SANTA DELLA MISERICORDIA S.GIOVANNI DECOLLATO.

Nei giorni 8 e 9 Aprile dalle 12.00 alle 20.00.

Le Parrocchie della II Prefettura del Settore Centro, della Diocesi di Roma, hanno organizzato, un momento di Preghiera, Confessioni, Rendimento di Lode, presso la Porta Santa della Chiesa di S. Giovanni Decollato. Le parrocchie si muoveranno ad orario concordato per arrivare in Chiesa per la Liturgia Penitenziale, le Confessioni, la preghiera personale, l’attraversamento della Porta Santa con Indulgenza Plenaria.

La nostra Parrocchia, partirà da P.za dell’Oro Venerdì 8 Aprile alle ore 15.00 con Autobus 64 e 30 fino all’Anagrafe Comunale poi a piedi verso S.Giovanni Decollato. In questo Giorno verrà omessa in Parrocchia la Via Crucis.

Martedì Santo, alle ore 20.00.
LA VIA CRUCIS PER LE STRADE DELLE NOSTRE PARROCCHIE

In questo Anno Centenario della Canonizzazione di San Filippo Neri, Fondatore, Compatrono di Roma, la Via Crucis delle Parrocchie della II Prefettura.
La Partenza dalla Parrocchia di S.Giovanni Battista dei Fiorentini, l’arrivo alla Parrocchia di S.Maria in Vallicella-Chiesa Nuova.

Cari amici della Parrocchia, sarebbe bello, sul percorso della Via Crucis, poter alle finestre della nostre famiglie, accendere un lumino per la Pace.
Occasione per pregare insieme, per fare silenzio, per entrare nel Triduo Pasquale.

Marzo 2022

6 Marzo 2022 Commenti disabilitati su Marzo 2022 By Don Roberto

Marzo 2022

La Quaresima in Parrocchia

6 Marzo 2022 Commenti disabilitati su La Quaresima in Parrocchia By Don Roberto

La Quaresima in Parrocchia

error: Content is protected !!